OLIO DI RICINO

SCHEDA OLIO DI RICINO

olio di ricino

L’olio di ricino è noto a tutti per i suoi effetti lassativi ma esso è utile per numerosi altri impieghi soprattutto per la cura della pelle e dei capelli.

Esso si ottiene dalla spremitura a freddo dei semi della pianta del ricino “Ricinus communis”, pianta della famiglia delle Euroforbiacee, originaria dell’Africa e dell’India.

Grazie alla sua viscosità quest’olio non gela neppure a temperature sotto lo zero.

OLIO DI RICINO

L’olio di ricino, dal colore giallo paglierino e dall’aspetto denso e vischioso, è:

  • in grado di combattere le dermatiti e le micosi
  • antifungino e antibatterico
  • utile contro acne e prurito
  • idratante
  • rinforzante dei capelli
  • aiuta a riequilibrare la quantità di sebo
  • rinforza le unghie
  • allevia i dolori
  • utile per i massaggi
  • infoltisce le ciglia
  • combatte la forfora
  • protegge la pelle dai danni del freddo
  • utile contro cicatrici e smagliature
  • idratante
  • lenitivo e antinfiammatorio
  • utile contro le scottature solari
  • aiuta a combattere le verruche e le onicomicosi
  • emolliente
  • antiage poiché stimola la produzione di elastina e collagene rendendo la pelle tonica e soda

Le informazioni riportate non sono consigli medici. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico